Draghi, un anno di disastri

domenica 20 Febbraio 2022

L’anno di governo a guida Draghi è stato estremamente negativo. Così la pensa tutta la componente parlamentare di Alternativa, unica forza politica che si oppone con fermezza e senza ipocrisie al governo Draghi. Durante questo anno le politiche sanitarie sono state deleterie. Abbiamo purtroppo confermato il triste dato di Paese con le maggiori restrizioni e più alto numero di morti e ospedalizzazioni. Regole incomprensibili e repressive, orrori giuridici come il Green pass, hanno sfiduciato i cittadini da un lato e creato false sicurezze che hanno contribuito ad aumentare contagi e vittime. Così il governo dei burocrati, che in bilancio ha inserito una serie innumerevole magagne pro multinazionali, lobbies e poteri forti, ha dato forza ai colossi dell’economia e distrutto i piccoli commercianti, gli imprenditori onesti e in generale tutte le partite Iva. Oggi viviamo un momento drammatico di inflazione, con rincari record di bollette, carburante e generi di prima necessità, che il governo non riesce ad affrontare. I cittadini sono in ginocchio e non arrivano a fine mese.

Con norme disastrose, il governo è riuscito a paralizzare i migliaia di cantieri edili dell’unica misura che faceva registrare dei buoni risultati economici ed occupazionali: il Superbonus 110%.

Anche nell’attuale crisi Russo-Ucraina il Primo Ministro non è riuscito ad avere alcuna incidenza, né ha ricevuto alcuna considerazione. A fronte di una situazione interna ormai alla deriva, anche la credibilità estera dell’acclamato ex Presidente della Bce, sembra affievolirsi. L’auspicio è quello di poterci liberare al più presto di un Primo Ministro che rischia di affossare il nostro Paese.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram

Iscriviti

Alla news Letter

potrebbe interessarti

La riforma europea dei depositi bancari è una catastrofe per l’Italia

Maggio 8, 2022
Mentre Draghi va al Parlamento europeo a giurare fedeltà alla causa della guerra per conto del popolo italiano, vaneggiando di fantomatiche riforme dei Trattati

DA ARCURI A FIGLIUOLO, CAMBIA IL COMMISSARIO MA LA GESTIONE RESTA OPACA

Maggio 2, 2022
Dalle ombre di Arcuri a quelle di Figliuolo. Cambia il Commissario all’emergenza, ma la gestione opaca rimane la stessa. Se sui vaccini gli italiani

DEF 2022: la realtà che non c’è

Aprile 20, 2022
Se nel 1980 il grande Edoardo Bennato compose “l’Isola che non c’è”, nel 2022 il Governo dei Migliori ha composto “La realtà che non

Alternativa incontra i cittadini di Roma

Aprile 13, 2022
Sono stati davvero tantissimi i cittadini romani che sabato hanno incontrato i nostri Raffaele Trano e Pino Cabras a Roma. Dopo Padova, anche gli

Alternativa in piazza per licenziare Draghi

Aprile 4, 2022
Sabato 26 marzo 2022, in Piazza Santi Apostoli a Roma, si è tenuta la prima manifestazione pubblica di Alternativa. Il titolo “Licenziamo Draghi” racchiudeva

Tutti in piazza! Licenziamo Mario Draghi

Marzo 16, 2022
Licenziamo Mario Draghi.Una grande manifestazione per mandare a casa Mario Draghi e tutto il suo Governo. 26 Marzo a Roma in Piazza Santi Apostoli,