La riforma europea dei depositi bancari è una catastrofe per l’Italia

Mentre Draghi va al Parlamento europeo a giurare fedeltà alla causa della guerra per conto del popolo italiano, vaneggiando di fantomatiche riforme dei Trattati europei che non ci saranno mai, nelle stanze grigie di Bruxelles si discute la riforma della garanzia unica sui depositi bancari. Nota anche con l’acronimo di EDIS, che sta per “European… Continua a leggere La riforma europea dei depositi bancari è una catastrofe per l’Italia

DA ARCURI A FIGLIUOLO, CAMBIA IL COMMISSARIO MA LA GESTIONE RESTA OPACA

Dalle ombre di Arcuri a quelle di Figliuolo. Cambia il Commissario all’emergenza, ma la gestione opaca rimane la stessa. Se sui vaccini gli italiani sono stati informati h24, poco è stato detto loro su tutta la macchina burocratica della gestione commissariale agli ordini del generalissimo Figliuolo, a cominciare dal dispiegamento di operai e progettisti impegnati… Continua a leggere DA ARCURI A FIGLIUOLO, CAMBIA IL COMMISSARIO MA LA GESTIONE RESTA OPACA

DEF 2022: la realtà che non c’è

Se nel 1980 il grande Edoardo Bennato compose “l’Isola che non c’è”, nel 2022 il Governo dei Migliori ha composto “La realtà che non c’è”. Quella che troviamo scritta nel Documento di Economia e Finanza (DEF) 2022 è infatti una realtà smontata e ricostruita a proprio piacimento. Per chi non lo sapesse, il DEF è… Continua a leggere DEF 2022: la realtà che non c’è

Alternativa incontra i cittadini di Roma

Sono stati davvero tantissimi i cittadini romani che sabato hanno incontrato i nostri Raffaele Trano e Pino Cabras a Roma. Dopo Padova, anche gli attivisti del Lazio sono scesi in campo per far sentire la loro voce ed ascoltare la nostra, consapevoli che la vera politica si forma nelle strade e nelle piazze, prima che… Continua a leggere Alternativa incontra i cittadini di Roma

Alternativa in piazza per licenziare Draghi

Sabato 26 marzo 2022, in Piazza Santi Apostoli a Roma, si è tenuta la prima manifestazione pubblica di Alternativa. Il titolo “Licenziamo Draghi” racchiudeva la sintesi stessa delle nostre posizioni critiche contro il governo dei peggiori. In un sabato diverso è certamente ricco di energia, Piazza Santi Apostoli si è colorata di arancione con tante… Continua a leggere Alternativa in piazza per licenziare Draghi

Tutti in piazza! Licenziamo Mario Draghi

Licenziamo Mario Draghi.Una grande manifestazione per mandare a casa Mario Draghi e tutto il suo Governo. 26 Marzo a Roma in Piazza Santi Apostoli, dalle ore 15:00 Alternativa chiama a raccolta tutti i cittadini per gridare a gran voce Stop al Governo dell’Impoverimento, Basta con questo Governo dei migliori che si è rivelato essere dal… Continua a leggere Tutti in piazza! Licenziamo Mario Draghi

Trano e Giuliodori sospesi per aver protestato contro l’obbligo vaccinale

Noi siamo pronti a dissentire, a stare dalla parte di ciò che è giusto e non di quello che è facile. I nostri Raffaele Trano e Paolo Giuliodori sono stati sospesi perché hanno avuto il coraggio di agire in Aula contro il decreto riguardante l’obbligo vaccinale per gli over 50 su cui il Governo aveva… Continua a leggere Trano e Giuliodori sospesi per aver protestato contro l’obbligo vaccinale

Servono più tutele per i lavoratori della vigilanza privata e dei servizi fiduciari

Nella conferenza stampa di oggi abbiamo parlato della categoria di lavoro della vigilanza privata e dei servizi fiduciari, settori che nell’ultimo ventennio hanno avuto una forte espansione a cui, però, non sono corrisposti adeguati salari e tutele per un esercito sottopagato di lavoratori e lavoratrici che rivendica solo diritti fondamentali, salari dignitosi e sicurezza. Come… Continua a leggere Servono più tutele per i lavoratori della vigilanza privata e dei servizi fiduciari

Armi in Ucraina: questa non è la strada per la pace

Come è possibile che in Italia non si tenga conto della volontà del popolo e della nostra Costituzione?  Qualcuno davvero vuole un’altra guerra che potrebbe a questo punto estendersi pericolosamente e devastare l’Europa intera?  Noi italiani siamo direttamente coinvolti, legati alla Russia da rapporti consolidati di dipendenza per le forniture di gas ma anche su… Continua a leggere Armi in Ucraina: questa non è la strada per la pace

Conflitto Russia-Ucraina: cessate il fuoco!

I tragici eventi di queste ultime ore, con l’intervento militare russo in Ucraina e il bombardamento di numerosi punti strategici nelle principali città, destano in noi estrema preoccupazione. La scelta di intervenire così pesantemente nel territorio ucraino comporta inevitabilmente un grave azzardo dai costi umani e politici imprevedibilmente ampi.  L’azione militare in Ucraina disegna uno… Continua a leggere Conflitto Russia-Ucraina: cessate il fuoco!