comitato

promotore

Luisa angrisani

Senatrice della Repubblica, nonchè membro Gruppo Misto faccio parte di varie Commissioni: 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale), Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza.
Sono nata a Sarno, diplomata al Liceo Classico T.L. Caro di Sarno, la città dove vivo tuttora. Ho conseguito a pieni voti la laurea in Scienze della Formazione Primaria presso l’Università degli Studi di Salerno, con Master in Disturbi dell’apprendimento.
Ho dedicato gran parte del percorso di studi post-universitari ad approfondire temi legati alla didattica e al sostegno, in particolare alle tecniche pedagogiche per la disabilità.
Sono stata docente di sostegno presso scuole primarie e dell’infanzia ed attualmente lavoro come docente di ruolo.

Pino Cabras

Ho 54 anni. Ma togliete i tempi di attesa dei bagagli in aeroporto. Dopo essermi laureato in Scienze Politiche all’Università di Cagliari ed essermi perfezionato in relazioni industriali, nel 1999 ho iniziato a lavorare per la SFIRS (Società Finanziaria Regione Sardegna) in qualità di analista finanziario. Sul tema della pace ho scritto il saggio “Balducci e Berlinguer. Il principio della speranza” (La Zisa, 1995). Sono esperto di geopolitica e ho scritto con Giulietto Chiesa il libro “Barack Obush” (Ponte delle Grazie, 2011) tradotto anche in russo, e il saggio “Strategie per una guerra mondiale” (Aìsara, 2008). Dal 2008 ho diretto il sito megachip.globalist.it, e nel 2014 sono stato tra i fondatori della web TV nazionale pandoratv.it. Nel marzo 2018 sono stato eletto Deputato nelle liste del M5S. Da Febbraio 2021 non votando il governo Draghi per coerenza al programma, sono stato espulso dal M5S e con altri parlamentari di Camera e Senato ho fondato il movimento Alternativa, di cui sono presidente pro tempore. Sono vicepresidente della Commissione Affari Esteri della Camera. Oltre all’italiano e al sardo, parlo l’inglese, il francese e lo spagnolo. Se possibile, non contemporaneamente.

Andrea Colletti

Nato a Pescara il 22 marzo 1981. Avvocato dal 2010 ed esperto in responsabilità medico-sanitaria. Laurea Magistrale in Giurisprudenza. Laurea Triennale in Scienze Politiche. Master in sviluppo internazionale delle Piccole e Media Imprese presso la Bologna Business School. Parlo Inglese e Spagnolo. Studente Erasmus alla Essex University e tesi sperimentale presso la Universidad Complutense de Madrid e la UNED.
Dal 2013 Deputato, prima nel Movimento 5 Stelle e poi, dopo contro la fiducia al Governo Draghi, con Alternativa, di cui ne è fondatore.
Si occupa di Giustizia e Costituzione.
Dal luglio 2018 Presidente del Collegio d’Appello della Camera dei Deputati.

EMANUELA CORDA

Ho sempre avuto una certa propensione per le arti grafiche e per il disegno. Dopo il liceo classico, mi sono trasferita a Londra per imparare la lingua e affinare il segno grafico. Qui sono entrata in contatto con alcune affascinanti realtà del mondo delle arti grafiche londinesi e ho avuto modo di crescere professionalmente. All’età di 23 anni, rientrata in Italia ho inaugurato l’attività in proprio. Ho iniziato così ad addentrarmi da professionista nel mondo della comunicazione. Collaborando con riviste cittadine e regionali. Non disdegnando la seconda passione dopo il disegno:la scrittura. Ho collaborato con alcuni enti per la promozione di modelli di sviluppo sostenibile, con il Comune di Roma (Municipio XV), aziende del settore moda e design, energie rinnovabili, riviste specializzate e aziende operanti nei diversi settori produttivi. Ho lavorato diversi anni per i principali quotidiani regionali, per i quali ho curato la grafica pubblicitaria, editoriale e pagine redazionali. Ho curato inoltre la comunicazione di affermate realtà del mondo della cultura e del teatro a livello regionale e nazionale, aziende del settore auto, moda, design, turismo, informatica, edilizia, enograstronomia e alcune riviste di settore. Da alcuni anni mi occupo inoltre dell’organizzazione di eventi. Con la creazione di format multisensoriali. Credo che la realizzazione di ciascun individuo, passi anche dalla soddisfazione professionale. Fare un lavoro esprimendo al massimo le proprie potenzialità e valorizzando le proprie competenze, è già un ottimo presupposto per costruire il proprio futuro. Il lavoro non è solo un diritto, ma anche un traguardo umano. Attività politica: Ho sempre seguito la politica e ho partecipato a diverse attività collaborando da attivista con comitati cittadini e associazioni. Mi sono focalizzata principalmente su temi ambientali e diritti degli animali, fisco e piccola media impresa. Tra le battaglie principali seguite, quella per la tutela dei contribuenti, contro l’iniquità del fisco e il sovraindebitamento. Nel 2011 sono stata candidata sindaco per il Comune di Cagliari. Nel 2013 sono stata eletta alla Camera dei Deputati. Sono stata rieletta nel 2018 – seconda legislatura – e sono attualmente deputata. Componente della Commissione IV Difesa e Presidente della Commissione Bicamerale per le Questioni Regionali.

Raphael Raduzzi

Sono nato il 28 aprile 1991 a Bressanone ma ho sempre vissuto a Cadoneghe in Provincia di Padova.

Dopo aver conseguito la laurea in Economics and Management all’Università Ca’ Foscari di Venezia decido di partire per l’estero; nei Paesi Bassi, in particolare all’Università di Utrecht, conseguo un Master of Science in Economics of Public Policy and Management. Una volta ritornato in Italia completo la mia formazione con una laurea magistrale in economia all’Università di Modena e Reggio Emilia. Subito dopo vengo assunto in un’azienda che si occupa di consulenza economico finanziaria nell’ambito di progetti di sviluppo locale.

Nel 2018 vengo eletto alla Camera dei Deputati facendo parte della Commissione Bilancio, della Commissione Finanze e della Commissione d’Inchiesta sul Sistema Bancario e Finanziario. Sono relatore di maggioranza della prima legge di bilancio della legislatura e di altri importanti decreti in tema economico e bancario. Dal 2021 sono Promotore dell’Associazione Alternativa.

Mattia crucioli

Mattia Crucioli è avvocato abilitato alle giurisdizioni superiori. Fornisce assistenza professionale nell’ambito del diritto amministrativo a enti pubblici locali, consiglieri regionali e comunali, società private, società partecipate da enti pubblici, persone fisiche, associazioni e comitati a carattere sia nazionale che locale.
Si è laureato presso l’università di Genova, Facoltà di Giurisprudenza, con votazione di 110/110 e lode.
Ha conseguito un Master con borsa di studio in diritto comunitario e dei trasporti “European Transport Law” presso l’Università degli Studi di Udine.
Ha svolto attività di funzionario presso l’ufficio “Regolazione dell’attività di impresa” dell’Autorità Portuale di Trieste.
Ha svolto attività di assistente nelle materie di diritto internazionale e comunitario presso l’Università degli Studi di Udine.
È stato Vicepresidente della Commissione permanente Giustizia ed è membro del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa nonchè della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari.

Francesco Forciniti

Nato a Corigliano Calabro, conseguo la laurea in Giurisprudenza presso Università degli Studi di Napoli Federico II.
Avvocato dal 2016, mi occupo di diritto civile e di diritto di famiglia.
Attivista politico dal 2012, nel 2018 vengo eletto deputato. Sono membro della I commissione (Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni), della Giunta per il regolamento e della Commissione consultiva per la concessione di ricompense al valore e merito civile.
Ho votato contro la fiducia al Governo Draghi e sono co-fondatore di Alternativa: unica vera voce di democrazia e portavoce delle istanze di tutti i cittadini.

Paolo Giuliodori

Marchigiano, classe ’89, vengo dal mondo accademico: sono un informatico, Dottore di Ricerca in Computer Science. Mi occupo di digitale, sorveglianza, nuove tecnologie, giovani, università, ma anche di economia. Credo nei principi della Costituzione Italiana e nella sovranità del popolo.”

Alvise Maniero

Nato nel 1985 a Venezia, laureato in Scienze Politiche, relazioni internazionali e diritti umani presso l’Università di Padova, sono stato Sindaco di Mira dal 2012 al 2017. Nel marzo del 2018 sono stato eletto deputato ricoprendo, all’interno del Parlamento, il ruolo di Presidente della delegazione parlamentare presso l’assemblea del consiglio d’Europa, membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, e componente della Commissione Finanze. Dal febbraio 2021, dopo esser stato espulso dal M5S per aver votato contro la riforma peggiorativa del MES e contro il governo Draghi, sono co-fondatore di Alternativa.

Francesco Sapia

Calabrese, classe ’69, membro della Camera dei Deputati.
Laureato in sociologia e primo consigliere comunale del Movimento 5 Stelle eletto in Calabria nel 2013.
Vivo la mia vita professionale nel mondo della disabilità e nell’aiuto ai soggetti più fragili.
Ho portato la mia professione dentro le istituzioni, con atti, denunce, azioni e importanti battaglie di legalità, soprattutto per il diritto alla salute e per la pulizia e la trasparenza nelle amministrazioni pubbliche e contro le infiltrazioni mafiose.
Da sempre impegnato a rispristinare il diritto di cura dei calabresi e a risollevare le sorti della sanità calabrese, pesantemente provata da anni di commissariamento e gestioni dissennate.

Arianna Spessotto

Deputata alla seconda legislatura, laurea in economia indirizzo Amministrazione e Controllo. Membro della commissione trasporti, poste e telecomunicazioni e della commissione bicamerale per la semplificazione. Si occupa prevalentemente di temi inerenti i trasporti e il benessere animale.

Raffaele Trano

Commercialista, revisore legale per professione, papà e cestita nel privato. Inizio nel 2012 l’attivismo politico nel mio territorio per poi approdare in parlamento nel 2018, primo capogruppo M5S della commissione finanze poi Presidente della stessa commissione. Oggi fondatore dell’Alternativa, unica vera prospettiva politica per cittadini liberi.

Andrea Vallascas

Vivo e lavoro a Cagliari, dove sono nato 46 anni fa (1975) e dove ho frequentato le scuole e l’università fino a conseguire la laurea in ingegneria edile.
Inizio la mia attività politica nel 2007, mi candido prima alle amministrative di Cagliari nel 2011, come consigliere poi, nel 2013 e 2018 vengo eletto deputato, per il M5S, ed entro a far parte della commissione attività produttive, commercio e turismo.
Il 18 febbraio non voto la fiducia al Governo del presidente Draghi e vengo espulso dal M5S assieme ad altri colleghi con i quali poi, qualche giorno più tardi, decidiamo di creare la componente “l’Alternativa c’è” per dare un’opposizione credibile a questo Paese e per ribadire il nostro “no” incondizionato alle politiche di austerity.
Crediamo ai valori della legalità e dell’onestà, l’efficienza della giustizia, la fiscalità e il miglioramento del rapporto tra Fisco e contribuente, inoltre combattiamo contro una strategia volta a comprimere le libertà fondamentali che sta minando pesantemente la Costituzione, senza un’adeguata attenzione dei media che anzi insistono, col distrarre l’attenzione degli italiani.